Il mio contatto
Seleziona luogo

Dopo aver selezionato il codice postale e la categoria di prodotto, vi indicheremo immediatamente la persona di riferimento per la vostra zona.

igubal® - Specifiche tecniche

igubal® Calotte sferiche in iglidur® W300

La calotta sferica degli snodi sferici standard è in iglidur® W300, un materiale che si contraddistingue per coefficienti di attrito minimi e scarsa tendenza a manifestare problemi di stick-slip (impuntamento). Quest’ultima caratteristica è molto importante per applicazioni con bassi carichi e a basse velocità.

Vantaggi:

Lega termoplastica duttile e resistente

Coefficienti d'attrito minimi nel funzionamento a secco

Tempi di tenuta elevati

ammortizzazione delle vibrazioni

Idoneo per movimenti angolari a frequenza elevata

Eccellente resistenza all'usura

Funzionamento a secco esente da manutenzione

Eccellente resistenza agli agenti chimici

Ideale per movimenti rotatori, oscillanti e lineari

Eccellente durata anche con alberi teneri

igubal® Supporto in igumid G e iguton G

L'alloggiamento standard per le serie dimensionali E e K è prodotto in igumid G, un polimero molto resistente agli urti rinforzato in fibre. Per applicazioni a temperature tra i +80°C e i +200°C l'alloggiamento della serie dimensionale E è costruito in iguton G.

Vantaggi:

Leggero, autolubrificante e resistente alla corrosione

Materiale ottimale per attrito in combinazione con le calotte sferiche in iglidur® W300

Elevata stabilità meccanica

Resistente a urti e impatti

resistenza alla corrosione

Resistente agli agenti chimici

Stabilità dimensionale

Per temperature operative fino a +200°C

X = temperatura [°C]
Y = resistenza alla tensione in percentuale [%]

Figura 02: Influenza della temperatura sulla massima resistenza alla tensione degli snodi a sfera igubal®

 

igubal® temperatura operativa
  Tondo Versione HT
Minimo -30 °C -40 °C
Massimo, permanente +80 °C +200 °C
Massimo, breve durata +120 °C +240 °C
Tabella 02: Limiti di temperatura per gli snodi igubal®

Definizione vite Passo [mm]
M 2 0,40
M 3 0,50
M 4 0,70
M 5 0,80
M 6 1,00
M 8 1,25
M 10 1,50
M 10 F 1,25
M 12 1,75
M 12 F 1,25
M 14 2,00
M 16 2,00
M 16 F 1,50
M 18 1,50
M 20 1,50
M 20 2,50
M 22 1,50
M 24 2,00
M 27 2,00
M 30 2,00
Tabella 03: Passo dei filetti delle teste a snodo igubal®

Medio Resistenza
  Tondo Versione HT
Alcol + to 0 +
Idrocarburi + +
Grassi, oli, senza additivi + +
Carburanti + +
Acidi diluiti 0 to - + to 0
Acidi forti - Da + a -
Basi diluite + +
Basi forti 0 +
+ resistente   0 resistente in alcune condizioni   - non-resistente
Caratteristiche a temperatura ambiente [20°C]

Tabella 04: Resistenza chimica degli snodi igubal®

Diametro nominale [mm]
Tolleranze
  Passa Non passa
da 0 a 3 x,01 x,05
> 3 - 6 x,02 x,07
> 6 - 10 x,02 x,08
> 10 - 18 x,03 x,10
> 18 - 30 x,04 x,12
> 30 - 50 x,05 x,15
Tabella 05: Tolleranze nel diametro interno delle sfere

sinistra: strumento di prova inadeguato, calibro a breve
a destra: strumento di prova sbagliato, scorrimento di misura

 

Test di tolleranza con calibro

 
Area di applicazione:

Il cuscinetto igubal® è utilizzabile senza problemi anche in condizioni ambientali difficili. Gli snodi sono resistenti alla corrosione anche in condizioni di elevata umidità e sono resistenti ad acidi deboli e alcali. Le temperature di applicazione sono comprese nell'intervallo da -30 a +200°C. E' notevole l'insensibilità di questo materiale allo sporco.

Anche in presenza di molto sporco, gli snodi igubal® non necessitano di guarnizioni, anche per polveri o residui.

Rilevabile

Le parti in polimero igubal® rilevabili possono essere trovate secondo tutti i comuni parametri usati per il rilevamento dei metalli e per questo garantiscono cibi liberi da impurità.

Carichi

La capacità di carico degli snodi igubal® esenti da manutenzione è molto elevata a temperature ambiente standard. Gli snodi igubal® sopportano carichi elevati pesando un quinto rispetto ai tradizionali componenti in metallo. Possiedono ottime capacità ammortizzanti grazie al supporto bicomponente in plastica in grado di assorbire le vibrazioni, a differenza dell'acciaio.

Le proprietà specifiche delle plastiche, quali influenza della temperatura e comportamento in strisciamento, devono essere valutate sulla singola applicazione. In alcuni casi particolari, perciò, è necessario verificare la capacità di carico degli snodi sferici con alti carichi costanti, con velocità a basso carico e ad alte temperature.

Coefficienti di attrito e velocità

Uno dei principali vantaggi degli snodi igubal® esenti da manutenzione consiste nel fatto che il perno ruota direttamente nella calotta sferica realizzata in iglidur® W300. In tal modo si possono raggiungere elevate velocità nel funzionamento a secco. Per carichi radiali, la velocità di strisciamento per movimento rotatorio può arrivare a 0,5 m/s.

Al contrario, la rotazione dello snodo sferico avviene sul diametro esterno della calotta sferica.

Gli snodi igubal® esenti da manutenzione consentono movimenti lineari dell'albero.

Temperature di esercizio

Gli snodi igubal® sono utilizzabili nell'intervallo di temperatura da -30°C a +80°C. La versione HT può essere usata senza interruzioni a una temperatura di +200°C. La Tabella 02 mostra l'andamento del carico degli snodi igubal® in funzione della temperatura.

resistenza chimica

La calotta in iglidur® W300 e la sede in igumid® G sono resistenti a sostanze debolmente alcaline, acidi deboli e carburanti e a tutti i tipi di lubrificanti. L'assorbimento di umidità di igubal® è di circa 1,3 in peso %. -% in condizioni ambientali standard. In acqua il limite di saturazione è pari al 6,5%. Tali dati devono essere tenuti in considerazione quando si progetta per questi ambienti. La versione HT può essere usata quando è richiesta alta resistenza agli agenti chimici.

Radiazioni radioattive

Gli snodi autoallineanti igubal® resistono a radiazioni di intensità fino a 3 x 102 Gy.

Resistente ai raggi UV

Le capacità di resistenza alla corrosione dei cuscinetti igubal® li rendono particolarmente adatti all'uso all'aperto. Gli snodi igubal® sono resistenti ai raggi UV. Una lieve variazione di colore (inscurimento) della calotta causata dall’esposizione ai raggi UV e agli agenti atmosferici non comporta variazioni significative delle caratteristiche meccaniche, elettriche e termiche.

Tolleranze

Gli snodi igubal® possono essere usati con differenti tolleranze basate sulle singole applicazioni. Sono dimensionate per un accoppiamento lasco, al fine di garantire un funzionamento regolare anche in caso di velocità di strisciamento elevate. Il foro interno ha una tolleranza in accordo con E10. Gli alberi dovrebbero avere tolleranze tra h6 e h9. Le tolleranze sono indicate nella tabella. Contattateci per altre tolleranze dei cuscinetti.