Il mio contatto
Seleziona luogo

Dopo aver selezionato il codice postale e la categoria di prodotto, vi indicheremo immediatamente la persona di riferimento per la vostra zona.

Esempio 14: Collaudato! Confronto fra materiali dei rivestimenti in diversi oli

Le rotture nel rivestimento esterno dei materiali della concorrenza sono causati dall'utilizzo di olio nelle Catene portacavi.

 

Tenendo conto dei singoli requisiti dei clienti igus® per anni, le prove concepite ad hoc offrono risultati conclusivi più mirati rispetto alle prove standardizzate. Per selezionare materiali dei rivestimenti idonei per l'utilizzo in applicazioni con olio, lubrificante o liquido refrigerante, le relative specifiche poco definite quali "resistente agli oli" oppure "resistente ai liquidi refrigeranti" non sono molto significative.
 
Oltre alle prove generalmente valide, ad esempio secondo DIN EN 60811-2-1 e IEC 60811-1-1, l'utilizzo quotidiano è simulato in un'apparecchiatura di prova appositamente concepita per soddisfare i requisiti del cliente in modo più reale possibile. Quindi i campioni sono montati in una Catena portacavi che, ad esempio, entra ed esce da un "bagno d'olio". In alternativa il rivestimento esterno è a contatto diretto con il liquido da provare e con l'aria intorno alla catena di alimentazione di energia e/o al cavo – proprio come un'applicazione reale.
 
Dopo una durata di prova scelta a piacere o definita dallo standard igus®, é possibile provare i campioni per verificare le alterazioni delle proprietà dei materiali, ad esempio stabilità, elongazione a rottura e deformazione confrontate rispetto ai valori prima della prova. In questo modo si ottiene un'indicazione precisa sulla stabilità dei diversi materiali. Rispetto all'altrimenti normale invecchiamento del materiale secondo i sopra citati standard, è inoltre possibile stimare la durata di esercizio nell'applicazione delle Catene portacavi.
 
Se i campioni non superano la durata prevista per la prova – come nel caso di alcuni cavi della concorrenza – si sconsiglia l'utilizzo nell'applicazione specifica.

 
 
 
 
Altre informazioni sui cavi chainflex®