Selezionare la località di consegna

La scelta della pagina del paese/regione può influire su diversi parametri, come prezzo, opzioni di spedizione e disponibilità del prodotto.
Il mio contatto
Seleziona luogo

Dopo aver selezionato il codice postale e la categoria di prodotto, vi indicheremo immediatamente la persona di riferimento per la vostra zona.

Comprovati, calcolabili, testati - il nostro laboratorio di prova

"plastics for longer life®" - i materiali igus® vengono prodotti secondo questo principio guida. I nostri prodotti vengono progettati con grande passione per ampliare la durata d'esercizio di macchine e applicazioni, eliminare la manutenzione e ridurre i costi. Per i nostri ingegneri, la qualità e la sicurezza dei pezzi di lavorazione, ossia   la loro resilienza e durata d'esercizio, rappresentano un criterio importante durante lo sviluppo. A tal fine gestiamo il più grande laboratorio di prova del settore in termini di spazio, ed eseguiamo il massimo numero di test sul prodotto e di procedure di test.

Cosa viene testato?

A Colonia (Germania), presso la casa madre, gli spazi adibiti ai test su applicazioni e materiali coprono una superficie totale di 3.800 m². Ogni business unit dispone di laboratori di prova dedicati; ma alcuni prodotti - impiegati insieme - vengono sottoposti a numerose prove in un'area comune. Ad esempio, 1.500 m² sono riservati ai test sui cavi chainflex utilizzati nelle nostre catene portacavi. Uno spazio al quale si aggiungono 2.000 m² in esterno, per corse lunghe. I cuscinetti iglidur, i sistemi lineari drylin e i nostri componenti per l'automazione low cost (LCA) vengono testati su un'area di oltre 300 m². Per i sistemi LCA, vengono effettuate prove in condizioni reali.

Per sviluppare in modo flessibile e veloce prodotti specifici per applicazioni cleanroom, gestiamo un laboratorio interno in camera bianca con sistema ISO Classe 1 in collaborazione con l'istituto Fraunhofer IPA. Diversi banchi di prova in esterno, un laboratorio per prove acustiche e misurazioni sonore, una camera climatica a -40°C completano la nostra area di test. E per disporre di dati più esaustivi per applicazioni reali, testiamo anche le applicazioni dei clienti ed eseguiamo test di settore.

Cosa succede ai dati dei test?

L'utilizzo dei dati ottenuti dal laboratorio di prova con vari metodi di test non si ferma nemmeno dopo lo sviluppo. È evidente che questi sono essenziali per nuovi e ulteriori sviluppi di materiali e prodotti. Tuttavia, i nostri clienti hanno anche il vantaggio di poter avere accesso alla nostra esperienza, ai risultati dei test e alla tecnologia dei materiali che ne deriva, in forma elaborata: sul web, igus offre numerosi strumenti gratuiti per aiutarvi a scegliere e ad acquistare i prodotti giusti:

Test nel laboratorio di prova e strumento online igus
Test outdoor per corsa lunga
Dr.-Ing. Ralf Selzer, Responsabile ricerca e sviluppo dei cuscinetti presso igus

Quanti test vengono eseguiti nel laboratorio di prova?

Ogni anno numerosi test e analisi sul materiale vengono eseguiti nei diversi impianti di prova:

  • con oltre 15.000 test, circa 4.000 per catene portacavi e chainflex e circa 11.000 per dry-tech (movimento rotatorio, oscillante, lineare, rotante, riscaldato, in   immersione, ecc.)
  • 450 banchi di prova per cuscinetti
  • 10 miliardi di cicli della catena portacavi
  • 3.500 cavi testati
  • 400 test personalizzati

Cosa sono i tribopolimeri?

"La tribologia è la scienza che studia attrito e usura. Le materie plastiche tribologicamente ottimizzate sono quelle che presentano un comportamento di attrito minimo e basse velocità di usura. Polimeri di base, lubrificanti solidi e supporti vengono combinati nei nostri prodotti dry-tech in modo che i cuscinetti, diversamente da quelli in metallo, non abbiano bisogno di lubrificazione aggiuntiva, tutte le caratteristiche richieste vengono soddisfatte producendo attrito, calore e usura minimi." - Dr.-Ing. Ralf Selzer, Responsabile ricerca e sviluppo dei cuscinetti


La tribologia è al cuore delle nostre motion plastics


L'utilizzo di materiali resistenti all'usura e di componenti che non necessitano di manutenzione non solo riduce i costi ma limita anche il rischio di fermi macchina dovuti all'usura o alla necessità di programmare pesanti operazioni di manutenzione. Nel corso del tempo, igus ha maturato un consistente know-how in materia di tribologia e può attingere ad un'importante mole di dati provenienti dal laboratorio di test. Risorse preziose che igus mette a disposizione dell'ingegnere meccanico. Perché oggi, le macchine sono spesso operative su tre turni. Così, alla luce delle nuove sfide tecnologiche, sapere dove cercare  componenti tribologicamente ottimizzati rappresenta, per qualsiasi ingegnere, meno tempo perso alla ricerca di una soluzione e altrettanto tempo da dedicare ad altro.  


Le diverse aree del laboratorio di prova igus

Sistemi di alimentazione di energia con catene portacavi

Banco di prova per catene portacavi

... in base alla tipologia


The terms "igus", "Apiro", "CFRIP", "chainflex", "conprotect", "CTD", "drygear", "drylin", "dryspin", "dry-tech", "easy chain", "e-chain", "e-chain systems", "e-loop", "e-ketten", "e-kettensysteme", "e-spool", "e-skin", "flizz", "ibow", "igear", "iglidur", "igubal", "kineKIT", "manus", "motion plastics", "pikchain", "plastics for longer life", "print2mold", "readycable", "readychain", "ReBeL", "robolink", "speedigus", "tribofilament", "triflex", "xirodur" and "xiros" are legally protected trademarks of the igus® GmbH/Cologne in the Federal Republic of Germany, and, where applicable, in some foreign countries. igus® GmbH points out that it does not sell any products of the companies Allen Bradley, B&R, Baumüller, Beckhoff, Lahr, Control Techniques, Danaher Motion, ELAU, FAGOR, FANUC, Festo, Heidenhain, Jetter, Lenze, LinMot, LTi DRiVES, Mitsubishi, NUM, Parker, Bosh Rexroth, SEW, Siemens, Stöber and all other drive manufacturers mentioned on this website. The products offered by igus® are those of igus® GmbH.