Il mio contatto
Seleziona luogo

Dopo aver selezionato il codice postale e la categoria di prodotto, vi indicheremo immediatamente la persona di riferimento per la vostra zona.

Quanto sono sostenibili le
motion plastics?

La plastica è un materiale molto discusso. Sappiamo che i polimeri ad alte prestazioni possono contribuire a proteggere le risorse e l'ambiente, e su ciò basiamo le nostre attività aziendali.
 
Consideriamo la plastica in tre fasi: durante la loro produzione, durante l'uso e a fine vita del prodotto. In questa pagina affrontiamo questioni riguardanti la sostenibilità, sia in termini di prodotti sia delle attività quotidiane presso igus. Vi sono delle questioni rimaste aperte, per alcune delle quali stiamo ancora cercando risposte e soluzioni, soprattutto per quanto concerne la produzione sostenibile.

Ancora da risolvere:

  • Emissioni di gas e sostanze chimiche durante la produzione di materiali grezzi 
  • Usura durante l'uso 
  • Dipendenza dal petrolio come materia prima fossile

Obiettivi:

  • Rendere i nostri edifici e la produzione neutrali in termini di CO2 entro il 2025.

Prima ...

Produzione di plastiche e parti

Diagramma bilancio energetico acciaio, alluminio, plastica

Bilancio energetico

La produzione di 1 m³³ di plastica richiede circa il 50% di energia in meno rispetto a 1 m³³ di acciaio o alluminio.

Grafico consumo di petrolio della plastica

Consumo di petrolio

La produzione di plastiche ad alte prestazioni rappresenta appena lo 0,5% del consumo globale di petrolio.

Icona fulmine nel ciclo

Consumo di energia

Stiamo riducendo l'energia elettrica delle nostre macchine e dei sistemi. Acquistiamo macchine per lo stampaggio a iniezione che sono il 40% più efficienti in termini di consumo di energia. Il nostro obiettivo è ridurre il consumo energetico del 15% nel 2021, pur aumentando la produzione.

Icona ciclo

Riciclaggio al 99%

Il 99% degli scarti nella produzione mediante stampaggio a iniezione (materozze, pezzi difettosi) viene riciclato e reimmesso nel processo di produzione.

Icona lente d'ingrandimento

Programma clean igus

Le misure meccaniche quali pellicole magnetiche e piastre di guida evitano che i pezzi cadano dalle macchine durante il processo di produzione, diventando un rifiuto. L'obiettivo nel 2021 è di ridurre questi rifiuti dell'80%.

Terra davanti a scritta verde ISO 14001

Certificazione in conformità a ISO 14001

Al fine di rendere trasparenti e comprensibili le nostre politiche ambientali, dal 2019 abbiamo ottenuto la certificazione ISO 14001, una norma riconosciuta per i sistemi di gestione ambientale. Questo ci aiuta nel nostro percorso verso uno stabilimento neutro in CO2.


In uso ...

Plastica in uso

Esenti da lubrificazione

Ogni anno 27 milioni di tonnellate di grasso inquinano l'ambiente a livello globale. I nostri polimeri sono esenti da lubrificazione.

Tanica olio e globo

Il 50% di tutti i lubrificanti venduti in tutto il mondo vengono dispersi nell'ambiente. (Fonte: M. P. Schneider, 2006)

Bottiglia di olio e bottiglie di acqua potabile

1 litro di olio contamina 1.000.000 litri di acqua potabile. (Fonte: Saskatchewan Association for Resource Recovery Corp., 2008)

Sagoma di un'auto

1/3 del consumo totale di carburante di un'autovettura viene usato per prevenire l'attrito di motore, riduttore, ruote e freni. (Fonte: K. Holmberg, P. Andersson, A. Erdemir, 2012)

Mappa del mondo con barili di petrolio

La richiesta globale di lubrificanti aumenterà del 2 % l'anno, in base alle previsioni = 45,5 milioni di tonnellate nel 2019. (Fonte: The Freedonia Group, 2015)

Sostenibilità - prodotti di lunga durata

Durata d'esercizio

I nostri polimeri sono ottimizzati per l'usura. Non subiscono corrosione e non si sporcano di grasso e sporcizia. Durano più a lungo e non devono essere sostituiti spesso. Grazie a numerosi test nel laboratorio di prova, possiamo calcolarne la durata d'esercizio in modo esatto.

Più sostenibilità - meno peso

Peso ridotto

La plastica è più leggera dell'acciaio, quindi consente di risparmiare peso e l'energia che serve per il movimento. In un aeroplano, parliamo di circa 4 kg se vengono utilizzati cuscinetti iglidur al posto di boccole in metallo avvolto, il che ha un impatto positivo sul consumo di kerosene.

Sostenibilità - attrito minore

Risparmio di energia

I nostri polimeri sono tribologicamente ottimizzati e hanno un attrito ridotto. Insieme al peso ridotto ciò riduce l'energia di azionamento necessaria per muovere la parte di una macchina in un'applicazione.

Sostenibilità - smart plastics

Manutenzione predittiva

I componenti vengono sostituiti solo alla fine del loro ciclo di vita - ecco come nasce la gamma smart plastics. I sensori indicano l'usura e le pati vengono sostituite solo quando è necessario; le risorse vengono usate in modo attento e razionale.

Sostenibilità - sostituzione del cuscinetto

Parti sostituibili

Il fatto di non dover sostituire un intero sistema a causa dell'usura era l'idea di base che ci ha portato a sviluppare i cuscinetti intercambiabili per guide lineari. La rotaia non viene danneggiata e anche la sede del cuscinetto può essere riutilizzata. Questo permette di risparmiare risorse e, allo stesso tempo, costi.

Sostenibilità - iglidur N54

Biopolimeri

Con iglidur N54 abbiamo sviluppato un cuscinetto standard che si può utilizzare in modo universale e che è composto per il 54% da materie prime rinnovabili. Il cuscinetto in biopolimeri dimostra che i componenti possono essere ecosostenibili e questo ci spinge a proseguire con lo sviluppo di prodotti innovativi.


Dopo ...

Le plastiche dopo l'uso

Grafico riciclo convenzionale

Programma di riciclo chainge

Nel 2019 abbiamo lanciato il programma di riciclo "chainge" per le catene portacavi. Il cliente può spedirci le catene portacavi usate, di igus o di un altro produttore. Quindi riceve un buono; noi separiamo gli elementi in base al tipo e usiamo i componenti o li consegniamo ai nostri partner per il riciclo.

Grafico Hydro Plastic Recycling Solution

Plastic2Oil

Abbiamo investito 5 milioni di euro nell'azienda Mura Technology, che usa la nuova tecnologia HydroPRS (Hydro Plastic Recycling Solution) per convertire i rifiuti di plastica non smistati in petrolio greggio in 20 minuti. Pressione, temperatura e acqua consentono così di risparmiare risorse. La costruzione del primo impianto su larga scala è iniziata ad aprile 2021.


Altre misure adottate per salvaguardare le risorse