Il mio contatto
Seleziona luogo

Dopo aver selezionato il codice postale e la categoria di prodotto, vi indicheremo immediatamente la persona di riferimento per la vostra zona.

Ponti d'imbarco passeggeri

Senza di loro, volare sarebbe molto più scomodo: il ponte d'imbarco passeggeri (chiamato anche passerella o ponte d'imbarco) consente un ingresso protetto e in piano nell'aeroplano in migliaia di aeroporti nel mondo. Nei primi giorni dei viaggi aerei entrare in un velivolo era un'operazione molto semplice. I piccoli veicoli a elica erano dotati di una scaletta che poteva essere facilmente abbassata. Anche al giorno d'oggi, gli aeroplani più piccoli, in genere, sono equipaggiati con una scaletta, poiché altrimenti la pendenza del ponte d'imbarco passeggeri sarebbe troppo ripida.
Come sarebbe senza il ponte d'imbarco passeggeri? I moderni aeroplani commerciali hanno l'ingresso a un'altezza fino a 4 metri dal suolo. Nel caso di jet giganti come l'Airbus A380, i passeggeri devono salire su due livelli. Ciò richiederebbe scale molto alte. E le famiglie con bambini, anziani e passeggeri infermi non riuscirebbero a imbarcarsi agilmente all'interno dell'aeroplano. Senza contare la protezione da vento e agenti atmosferici.
 
Il principio del ponte d'imbarco passeggeri è semplice: di norma, un'estremità del sistema è saldamente fissata all'edificio dell'aeroporto, mentre l'altra è montata in modo flessibile su cuscinetti per consentire l'ancoraggio a diversi modelli di aeroplani. Quindi è importante compensare i dislivelli di altezza della porta dell'aeroplano, nonché le sue diverse lunghezze e larghezze. A tale scopo, una passerella è generalmente composta da diversi tubi che possono accorciarsi e allungarsi e da una o più unità di sollevamento. Questo ponte telescopico è il modello di ponte passeggeri più flessibile. Strutture meno flessibili sono spesso adatte solo per alcuni tipi di aeroplani, che limitano la flessibilità dei gestori aeroportuali.
Il ponte passeggeri viene azionato da motori elettrici, che per comandarlo hanno bisogno di cavi di potenza e di trasmissione dati. I movimenti dei singoli elementi non sono molto veloci. Tuttavia, i cavi devono essere protetti contro eventuali danneggiamenti, e, dato che solitamente vengono installati all'esterno della passerella, devono resistere a vento e agenti atmosferici.

Design del ponte passeggeri

I vantaggi di igus® per il ponte passeggeri

Poiché i tempi di fermo dell'aeroplano diventano sempre più brevi e i ponti d'imbarco passeggeri dovrebbero funzionare in modo affidabile, il movimento meccanico deve avvenire senza intoppi. L'arresto di un ponte d'imbarco passeggeri può comportare una perdita immediata per il gestore aeroportuale, per la compagnia aerea e anche per i passeggeri che desiderano volare in comodità, in sicurezza e in orario.
L'elevata affidabilità dei prodotti depone a favore dell'utilizzo dei prodotti igus® nel ponte d'imbarco passeggeri. I movimenti dei cavi nella passerella possono essere guidati in modo sicuro con i sistemi per catene portacavi igus®. Le corse sono principalmente movimenti orizzontali nei tunnel telescopici e verticali nelle unità di sollevamento. Le catene portacavi hanno una lunga durata d'esercizio, pertanto è possibile spiegare elevati tempi di fermo. Si possono installare in modo compatto, così che non vi siano cavi appesi e che l'aspetto non sia compromesso. Tutta l'energia necessaria può essere alimentata con le catene portacavi, ad esempio cavi di potenza e comando, cavi idraulici, pneumatici, ecc.
 


 
I sistemi per catene portacavi riducono di oltre il 50% le lunghezze necessarie dei cavi (con alimentazione media) e impediscono carichi meccanici esterni sui cavi, quali dondolii, oscillazioni e inceppamenti incontrollati etc. La manutenzione ridotta riduce i tempi di fermo. I sistemi per catene portacavi igus® funzionano perfettamente in abbinamento ai cavi chainflex® igus®. Questi sono resistenti a calore, sole, pioggia e neve proprio come le catene portacavi.

Prodotti d'uso nei ponti d'imbarco per passeggeri

E4.1L

Catene Portacavi

  • Protezione per cavi e tubi
  • Installazione compatta e riduzione della lunghezza dei cavi (in alternativa ai cavi a festone)
  • Possibili corse di 800 m e oltre
  • Facile installazione grazie all'apertura rapida e alla separazione delle maglie della catena
  • Usura ridotta grazie alle materie plastiche ad alte prestazioni igus appositamente ottimizzate
  • Traversini arrotondati estremamente stabili che permettono un facile inserimento dei cavi
  • Kit modulare per la separazione interna per una maggiore durata d'esercizio
  • Ampia varietà di prodotti per quasi tutte le applicazioni
  • Materiali speciali disponibili per applicazioni speciali
  • Disponibili a magazzino con molti accessori
  • Movimenti circolari fino a 7000°

Cavo chainflex CF270.UL.D

Cavi per il movimento

  • 25 anni di esperienza - 36 mesi di garanzia
  • Il più vasto assortimento con 1.354 tipi di cavi per dati, sistemi bus e ibridi.
  • Nessuna spesa di taglio
  • Durata d'esercizio calcolabile
  • Vari tipi di movimento possibili: orizzontale, verticale, torsione
  • Campioni gratuiti disponibili
  • Riduzione del 50% dei tempi di sguainatura grazie all'esclusiva tecnologia CFRIP
  • Disponibili a magazzino, a partire da 1 m di lunghezza entro 24 ore

Tipici prodotti igus® in ponti d'imbarco per passeggeri


Applicazioni dei clienti già implementate

Passenger boarding bridge

e-chains® replace festoonings on passenger jetways for increased reliability.